Tags

, , , , ,

photo castello di s.salvatore

photo castello di s.salvatore

Il Castello di S.Salvatore sorge sulle colline di Susegana in un paesaggio da fiaba, tanto che lo stesso Cima da Conegliano lo riprendera’ nei suoi dipinti. La famiglia longobarda dei Collalto si stabili’ nella Marca tra il XII-XIII quando fece costruire due castelli S.Salvatore e Collalto.

Il Castello di S.Salvatore fu edificato inizialmente come strumento di difesa, mutando nei secoli in luogo di ritrovo di letterati, artisti, poeti e musicisti. Nella Vecchia Cappella infatti si possono ammirare gli affreschi del Pordenone.

Durante la I Guerra Mondiale ebbe seri danni che, dopo un lungo e minuzioso lavoro di ristrutturazione, lo riportarono ai fasti di un tempo ed ora possiamo ammirare appieno il suo patrimonio storico-artistico.

Ubicato in un meraviglioso paesaggio naturale, il Castello ben si presta ad accogliere eventi come quello in programma il 5 e 6 ottobre: “Libri in Cantina”. Piccole case editrici di tutta Italia vengono qui a presentare i propri lavori e per due giorni sara’ un susseguirsi di lettura di libri e poesie, concerti ed intrattenimenti d’arte. All’evento partecipera’ anche Edizioni Enjoy con due autrici, Laura Simeoni ed il suo libro “Trevisani”, Elisa Irene Anastasi con “Alba Blu”.

link: http://www.castellosansalvatore.it/calendario.htm

link: www.borgoluce.it

link: http://www.libriincantina.it

The Castle of San Salvatore is located on the hills of Susegana in a fairytale landscape, so that Cima da Conegliano painted it in some of his artworks. The Lombard family Collalto settled in the Marca between the XII-XIII century when they built two castles S.Salvatore and Collalto.

The Castle of S.Salvatore was built initially as a mean of defense, mutating over the centuries into a meeting place for writers, artists, poets and musicians. In the Cappella Vecchia in fact you can admire the frescoes of the Pordenone.

During World War I it had serious damages and only after a long and meticulous renovation, it came back to the glories of the past and now we can fully admire its historical and artistic heritage.

Settled in a beautiful natural landscape, the castle is well suited to host events such as the one scheduled on 5th and 6th October: “Libri in Cantina.” Small publishing houses all over Italy come here to present their work and for two days there will be a number of reading books and poems as well as concert and art entertainments. To the event will take part Edizioni Enjoy with two authors, Laura Simeoni and his book “Trevisani”, Elisa Irene Anastasi with “Alba Blu”.

photo castello di s.salvatore

photo castello di s.salvatore

photo castello di s.salvatore

photo castello di s.salvatore

photo castello di s.salvatore

photo castello di s.salvatore

photo castello di s.salvatore

photo castello di s.salvatore

photo castello di s.salvatore

photo castello di s.salvatore

photo castello di s.salvatore

photo castello di s.salvatore

Advertisements