Montello mini guide – English

Tags

, , , , , , , , ,

The Montello hill, also known as Bosco della Serenissima, is about 20 km from Treviso and has in store a large variety of historical-naturalistic trails, which can be explored either by car or by bike.

Ossario dei Caduti - F. Baracca

Ossario dei Caduti – F. Baracca

WWI deeply marked this area, so much so that scattered among the various strade di presa (such are called the trails on the Montello) you will find several monuments dedicated to it. The memorial to Francesco Baracca, via F. Baracca Nervesa del Montello, is immersed in the green. From here through a path you can reach the impressive Ossario dei Caduti, viale degli Eroi.

Abbazia di S.Eustacchio - Osservatorio del Re

Abbazia di S.Eustacchio – Osservatorio del Re

Abbazia di S. Eustacchio, via A. Diaz, was heavily damaged and deliberately not rebuilt to witness the fierce fighting. Continuing toward Ciano del Montello, turning into Presa XV, via General Vaccari, following the signs to the Osservatorio del Re, or the King’s Observatory, where Vittorio Emanuele III saw the beginning of the last clash between the Italian and Austro-Hungarian army in October 1918.

http://www.youtube.com/watch?v=flLfWpsfuEg

On your trip to discover the Montello hill, you should make time to stop at the restaurant “Ai Pioppi”, via VIII Armata Nervesa della Battaglia 76, whose main attraction is the unreal low-tech amusement park forged in the woods by the skilful hands of the same owner for 40 years.

Villa Sandi - Cantine sotterranee

Villa Sandi – Cantine sotterranee

It’s highly recommended to book a free guided tour at the complex of Villa Sandi, via Erizzo, 112/B, Crocetta del Montello, tel. +390423665033, a Palladian style villa of the seventeenth century and now head office of the winery of the same name. In the underground passages dating back to WWI, the wines mature in a cellar like no other. The passages were discovered during restoration works, and are believed to lead straight to the bed of the Piave river. Villa Sandi in fact was used as a military base during the WWI.

Osteria della Vittoria

Osteria della Vittoria

L’Osteria della Vittoria, via della Vittoria 2, Volpago del Montello, +390423621968, on the slopes of the Montello hill offers some of the best local food, including both meat and fish dishes. In the summer time you may want to sit outside, but if so make sure to book one of the few tables. Antico Liberal, via Eligio Porcu 2 Selva del Montello, +390423620135, if it were up to the appearance of the building it would pass unnoticed, but the selection of the freshest ingredients combined with impeccable service turns out to be the best business card. Book since space is limited. Toni Forcheton, via Unione 1, Ciano del Montello, +39042384147, is a restaurant where the menu, punctuated by voice, proves to be a combination of tradition and genuineness. Listen and choose carefully, but make sure to leave some room for the best tiramisu’ ever.

Gelatomania - Pizzeria Da Lino

Gelatomania – Pizzeria Da Lino

Al Ciaro de Luna, via Traversi 27, Arcade, +390422774087, is a pizzeria in the park of Villa Zonca. Great as well as sometimes unusual combination of the freshest ingredients. In the summer you can sit under the grapes to the light of lanterns and candles. Pizzeria Da Linovia Jacutinga 1, Covolo di Pederobba, +39042384206, has been for decades a local institution for a laid-back pizza and a craft beer (since no self-respecting italian will have wine with his pizza:-) night out with family and friends. Give a try to the pizza with porchetta. Unfortunately they do not take reservations, so you may have to queue a little while, but be patient (or try going for lunch), it will be worth it. Gelatomania, via Feltrina Centro 88, Montebelluna, +390423615237, offers the best homemade ice cream in the whole province, Michele makes it in a blend of the finest ingredients and highest passion.

habemus e Sette

Habemus – Sette

Da Ostinati, via Emilio Bongioanni 78, Montebelluna, +390423300375, is ideal for  listening to live music on a warm summer night, as it is located on the side of the Montello and gives a good view on the plain. Al Sette, via Galileo Galilei 15, Montebelluna, +393478182085, for more than 30 years has been serving the best cocktails in the area. Do not miss the Wednesday Happy Hour with a rich buffet. If you have any doubt about your choice of cocktail, ask Alberto for some advice. The microbrewery Habemus, via Zecchinel, Montebelluna, offers great craft beers, cheese and cured meat boards, to be enjoyed with friends in a relaxed environment.

Mini guida Il Montello – Italiano

Tags

, , , , , , , , , ,

La collina del Montello, anche detto Bosco della Serenissima, si trova circa 20km da Treviso e riserva dei percorsi storico-naturalistici molto interessanti, che possono essere esplorati sia in auto che in sella alla propria bici.

Ossario dei Caduti - F. Baracca

Ossario dei Caduti – F. Baracca

La Grande Guerra ha segnato particolarmente questo territorio, per cui sparsi tra le varie strade di presa si trovano numerosi monumenti ad essa dedicati. Il memoriale a Francesco Baracca, via Baracca a Nervesa della Battaglia, si trova immerso nel verde del bosco montelliano. Da qui tramite un sentiero si puo’ raggiungere l’imponente Ossario dei Caduti, viale degli Eroi.

Abbazia di S.Eustacchio - Osservatorio del Re

Abbazia di S.Eustacchio – Osservatorio del Re

Cio’ che rimane dell’Abbazia di Nervesa, via A. Diaz, si erge a breve distanza ed anch’essa e’ diventata un monumento poiche’ fu pesantemente danneggiata e volutamente non ricostruita a testimonianza dei feroci combattimenti. Proseguite in direzione Ciano del Montello svoltate alla presa XV, via General Vaccari, seguendo le indicazioni per l’Osservatorio del Re, da qui Vittorio Emanuele III vide l’inizio dell’ultimo scontro tra esercito italiano ed austro-ungarico nell’ottobre del 1918.

Lungo il tragitto alla scoperta del Montello, dovete riservare un po’ di tempo per fermarvi alla trattoria “Ai Pioppi”, via VIII Armata 76 Nervesa della Battaglia, la cui attrazione principale sono le giostre forgiate dalla sapiente mano dello stesso proprietario da ben 40 anni.

Villa Sandi - Cantine sotterranee

Villa Sandi – Cantine sotterranee

Val la pena prenotare una visita guidata gratuita presso il complesso di Villa Sandi, via Erizzo, 112/B, Crocetta del Montello, tel. +390423665033, una villa in stile palladiano del XVII secolo sede dell’omonima casa vinicola. Tra i cunicoli sotterranei risalenti alla prima guerra mondiale riposano i pregiati vini. Durante dei lavori di restauro sono rinvenuti dei passaggi sotterranei che, si presume, conducano fino al greto del Piave. La Villa infatti fu adibita a base militare durante la Prima Guerra Mondiale.

Dove mangiare

Osteria della Vittoria

Osteria della Vittoria

L’Osteria della Vittoria, via della Vittoria, 2 Volpago del Montello, tel. +390423621968, si trova alle pendici del Montello e serve la migliore tradizione trevigiana e veneziana, ottimi sia i piatti di carne che di pesce. In estate potete sedervi all’esterno, ma e’ meglio prenotare. Antico Liberal, via Eligio Porcu 2 Selva del Montello, tel. +390423620135, un ristorante che, se fosse per l’apparenza dell’edificio passerebbe inosservato, ma la scelta di ingredienti freschissimi abbinata ad un servizio impeccabile risulta essere il miglior biglietto da visita. Prenotate, poiche’ dispone di pochi coperti. Da Toni Forcheton, via Unione 1 Ciano del Montello, tel. +39042384147, e’ un ristorante dove il menu’, scandito a voce, si rivela un connubio di tradizione e genuinita’. Ponderate la vostra scelta, perche’ qui non potete sottrarvi all’ottimo tiramisu’.

Gelatomania - Pizzeria Da Lino

Gelatomania – Pizzeria Da Lino

Al Ciaro de Luna, via Traversi, 27 Arcade, tel +390422774087, si trova all’interno del parco di Villa Zonca. Ottima ed a volte inusuale la combinazione di ingredienti sempre freschissimi. D’estate c’e’ la possibilita’ di sedersi sotto la pergola d’uva alla luce di lanterne e candele. Da Lino, via Jacutinga 1 Covolo di Pederobba, tel. +39042384206, e’ ormai da anni un’istituzione in zona per la pizza. Assolutamente da provare la pizza alla porchetta. Purtroppo non accettano prenotazioni, quindi armatevi di pazienza, ma ne varra’ la pena. Gelatomania, via Feltrina Centro 88, Montebelluna, tel. +390423615237, il miglior gelato della provincia lo prepara Michele in un mix di ottimi ingredienti e tanta passione.

habemus e Sette

habemus e Sette

Da Ostinati, via Emilio Bongioanni, 78 Montebelluna, tel. +390423300375, ideale d’estate per ascoltare musica dal vivo, in quanto si trova sul fianco del Montello e regala una discreta vista sulla pianura. Al Sette, via Galileo Galilei, 15 Montebelluna, tel. +393478182085, da piu’ di 30 anni serve i migliori cocktails della zona, il mercoledi’ non perdetevi l’Happy Hour con un ricco buffet. Se avete qualche dubbio sulla scelta del cocktail, chiedete consiglio ad Alberto. Habemus, via Zecchinel Montebelluna, propone una ottima birra artigianale da gustare tra amici in un ambiente rilassato.

Asolo mini guide – English

Tags

, , , , , , ,

Asolo is one of the most beautiful villages (borghi) in Italy, discrete as well as fascinating. The best way to discover its hidden treasures is walking through its narrow alleys.

Museo Civico e Rocca

Museo Civico e Rocca

Starting from the Museo Civico, Via Regina Cornaro 74 , tel. +390423952313, which contains the history of the city, from its origins to its link with the famous people who have made of Asolo their second home. Going to the Castello, via Sottocastello, the medieval residence of Caterina Cornaro, Queen of Cyprus, now housing a fancy bar and the Teatro Duse. The Cathedral of Santa Maria Breda, built on the foundations of a Roman bath complex, contains paintings by Lorenzo Lotto and Jacopo Da Bassano. A leisurely stroll leads to the cemetery of S. Anna, via S. Anna 3111, where F. Stark and E. Duse are buried. The entrance is near the homonymous church and here you enjoy one of the best views over the Asolo hills. Going along Via Bembo you can reach the Rocca dating back in the twelfth century and from whose top you can admire the 100 horizons praised by the Italian poet Carducci.

surroundings

villa barbaro - tempio canova

villa barbaro – tempio canova

Villa Barbarovia Cornuda 7 Maser, tel. +390423923004, is one of the Palladian villas, which since 1996 have been declared World Heritage by UNESCO. In addition to the magnificent frescoes by Veronese, visit the collection of carriages and the Temple of Palladio. The Gipsoteca Canova, a plaster cast gallery, Via Canova 74 Possagno, tel. +390423544323, keeps the chalks of the most famous neoclassical sculptor and a few meters away stands the amazing Temple, in which the artist himself is buried.

Where to eat?

caffe' centrale - hotel villa cipriani

caffe’ centrale – hotel villa cipriani

Hotel Villa Cipriani, Via Canova 298 , tel +390423523411, is the ideal place either for dinner or for a drink, you will be welcomed by a landscape and an atmosphere that will delight the eye and the palate. If you are looking for the typical Venetian cuisine, Al Bacaro, via Browning 165 , tel. +39042355150, awaits you under the arcades, while the best pizza is served at Pizzeria Cornaro, via Regina Cornaro 214, tel. +390423950361. Take a sit for a break at Caffe’ Centrale, via Roma 72, tel. +390423952141, a place that preserves the style of yesteryear, try the ice cream.

de gusto - locanda da baggio

de gusto – locanda da baggio

If you go down the hill in the direction of Casonetto, Locanda Da Baggio, via Bassano 1, tel. +390423565603, welcomes with the kindness of Nino, Antonietta and the whole family, offering impeccable delicacies. A family-run restaurant, where you will be entertained by Enrico with the description of the single ingredients of the menu’. Adjacent to Villa Barbaro, in an old venetian house, De Gusto, via Barbaro Maser 4 , tel. +390423565603, offers excellent platters of cured meat and cheeses.

Mini guida Asolo – Italiano

Tags

, , , , , , , , , ,

Asolo e’ uno dei borghi piu’ belli d’Italia che offre delle attrazioni discrete, ma molto affascinanti. Il modo migliore per scoprire i suoi tesori nascosti e’ camminare per le sue numerose viuzze.

Museo Civico e Rocca

Museo Civico e Rocca

Il Museo Civico, via Regina Cornaro 74, tel. +390423952313, che raccoglie la storia della citta’, dalle origini al suo legame con personaggi famosi che hanno fatto di Asolo la loro seconda casa. Proseguendo per il Castello, via Sottocastello, di epoca medievale e residenza di Caterina Cornaro, regina di Cipro, ora ospita un bar ed il Teatro Duse. La Cattedrale S.Maria di Breda, costruita sulle fondamenta di un complesso termale romano, custodisce dipinti di Lorenzo Lotto e Jacopo Da Bassano. Una piacevole passeggiata porta al cimitero di S. Anna, via S. Anna 3111, in cui riposano E. Duse e F. Stark. L’ingresso si trova nei pressi dell’omonima chiesetta ed una volta arrivati, sarete appagati da una vista che si perde tra la pianura ed i monti.  Salendo lungo Via Bembo invece potete raggiungere la Rocca risalente al XII secolo e dalla cui sommita’ ammirerete i 100 orizzonti decantati dal Carducci.

Dintorni

villa barbaro - tempio canova

villa barbaro a maser  – tempio canova a possagno

Villa Barbaro, via Cornuda 7 Maser, tel. +390423923004, e’ una delle ville palladiane che dal 1996 sono state dichiarate patrimonio dell’umanita’ dall’UNESCO. Oltre ai saloni affrescati dal Veronese, potete visitare la collezione di carrozze ed il Tempietto sempre del Palladio. La Gipsoteca Canoviana, via canova 74 Possagno, tel. +390423544323, custodisce i gessi del piu’ famoso scultore neoclassico ed a pochi metri di distanza si erge il Tempio, in cui lo stesso artista vi e’ sepolto.

Dove mangiare?

caffe' centrale - hotel villa cipriani

caffe’ centrale – hotel villa cipriani

L’Hotel Villa Cipriani, via Canova 298, tel +390423523411, ideale sia per cena che per un aperitivo, riserva un panorama ed un’atmosfera che delizieranno sia la vista che il palato. Se cercate dei tipici piatti della cucina veneta, Al Bacaro, via Browning 165, tel. +39042355150, vi aspetta sotto i portici, mentre la migliore pizza viene servita alla Pizzeria Cornaro, via Regina Cornaro 214, tel. +390423950361. Per una sosta sedetevi al Caffe’ Centrale, via Roma 72, tel. +390423952141, un locale che conserva lo stile d’altri tempi, da provare il gelato.

de gusto - locanda da baggio

de gusto a maser – locanda da baggio

Se scendete dal colle in direzione Casonetto, la Locanda Da Baggio, via Bassanese 1, tel. +390423565603, vi accogliera’ con la simpatia di Nino ed Antonietta e tutta la famiglia, con un’offerta impeccabile di prelibatezze. Un ristorante a conduzione familiare, dove Enrico vi intratterra’ con la descrizione dei singoli ingredienti del menu’. Mentre adiacente a Villa Barbaro trovate il De Gusto, via Barbaro 4 Maser, tel. +390423565603, che propone degli ottimi taglieri di affettati e formaggi ricercati.

Follow

Get every new post delivered to your Inbox.

Join 93 other followers